Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

ESPLETAMENTO ESAME DI STATO CANDIDATI PRIVATISTI E ALUNNI INTERNI TRAMITE COLLOQUIO IN VIDEOCONFERENZA E VALUTAZIONE CONSIGLIO DI CLASSE

Circolare N°: 
1752
Data di emissione: 
19/05/2020

ISTITUTO COMPRENSIVO 2°-DATI

Scuola ad indirizzo musicale

Via Promiscua n° 1-Boscoreale -Tel. 081/277612308 - C.F. 90078330637

Email: naic8d300v@istruzione.it; www.ic2datiboscoreale.gov.it

 

                                                                Boscoreale, 19/05/2020

 

AI CANDIDATI PRIVATISTI

ESAME CONCLUSIVO SC. SEC. 1° GRADO

A TUTTI GLI ALUNNI CL. 3^ SC. SEC.

AI SIGG. DOCENTI SCUOLA SEC.

   SITO WEB

                               LORO SEDE

 

oggetto: espletamento esame di stato candidati privatisti e alunni interni tramite colloquio in videoconferenza  e valutazione consiglio di classe

 

visto : il decreto legge 8 aprile 2020, n. 22, recante “Misure urgenti sulla regolare conclusione e l’ordinato avvio dell’anno scolastico e sullo svolgimento degli esami di Stato”, e, in particolare, l’articolo 1, comma 1 e l’articolo 2, comma 3;

la nota dipartimentale 17 marzo 2020, n. 388, recante “Emergenza sanitaria da nuovo Coronavirus. Prime indicazioni operative per le attività didattiche a distanza”;

l’O.M. prot. N° AOOGABMI 0009 del 16/05/2020 concernente “gli esami di Stato nel primo ciclo di istruzione per l’anno scolastico 2019/2020” nella quale si specifica :

all’art. 2 che

c.1. Ai sensi dell’articolo 1, comma 4, lettera b) del Decreto legge, l’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione coincide con la valutazione finale da parte del consiglio di classe.

c.2. In sede di valutazione finale, il consiglio di classe tiene conto dell’elaborato prodotto dall’alunno secondo i criteri di cui all’articolo 3 e attribuisce il voto finale secondo le modalità di cui all’articolo 7.

all’art. 3 che

c.1. Gli alunni delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado trasmettono al consiglio di classe, in modalità telematica o in altra idonea modalità concordata, prima della presentazione di cui all’articolo 4, un elaborato inerente una tematica condivisa dall’alunno con i docenti della classe e assegnata dal consiglio di classe.

c.2. La tematica di cui al comma 1:

              a) è individuata per ciascun alunno tenendo conto delle caratteristiche personali e dei livelli di competenza dell’alunno stesso;

              b) consente l’impiego di conoscenze, abilità e competenze acquisite sia nell’ambito del percorso di studi, sia in contesti di vita personale, in una logica trasversale di      integrazione tra discipline.

c 3. L’elaborato consiste in un prodotto originale, coerente con la tematica assegnata dal consiglio di classe, e potrà essere realizzato sotto forma di testo scritto, presentazione anche multimediale, mappa o insieme di mappe, filmato, produzione artistica   tecnico pratica o strumentale per gli alunni frequentanti i percorsi a indirizzo musicale.

all’art. 4 che

c.1. Per consentire la piena valorizzazione e una più attenta valutazione degli elaborati di cui  all’articolo 3, il consiglio di classe dispone un momento di presentazione orale degli stessi, in modalità telematica, da parte di ciascun alunno davanti ai docenti del consiglio stesso.

c.3. La presentazione orale di cui al comma 1 si svolge entro la data dello scrutinio finale, e comunque non oltre il 30 di giugno, secondo quanto previsto dal calendario stabilito dal dirigente scolastico o dal coordinatore delle attività educative e didattiche, sentiti i consigli di classe.

c.4. Il dirigente scolastico dispone lo svolgimento delle presentazioni orali in videoconferenza o in idonea modalità telematica sincrona, assicurandone la regolarità attraverso l’utilizzo degli strumenti tecnici più idonei.

all’art. 5 che

c.1 I candidati privatisti di cui all’articolo 10, comma 5 del Decreto legislativo, ai fini del   superamento dell’esame di Stato, trasmettono un elaborato, assegnato dal consiglio di classe ed effettuano la presentazione orale di cui all’articolo 4, secondo modalità e calendario individuati e comunicati dall’istituzione scolastica sede d’esame.

2. L’elaborato, che prevede la trattazione integrata di più discipline, consiste in un prodotto   originale e coerente con la tematica assegnata dal consiglio di classe; potrà essere realizzato sotto forma di testo scritto o di presentazione multimediale; mette in evidenza le conoscenze, le abilità e le competenze correlate ai traguardi di competenza previsti dalle Indicazioni nazionali del primo ciclo.

3. La valutazione dell’elaborato e della presentazione, qualora pari o superiore ai sei decimi, comporta il superamento dell’esame conclusivo del primo ciclo di istruzione e costituisce la valutazione finale.

4. Ai sensi dell’articolo 5, comma 1, del Decreto esami primo ciclo, le operazioni di cui al  presente articolo si concludono entro e non oltre il 30 giugno 2020.

SI COMUNICA

Ai sigg. candidati privatisti di trasmettere all’e-mail di questa istituzione: naic8d300v@istruzione.it il proprio elaborato così come previsto dall’art. 5 dell’O.M. di cui sopra entro il 03 giugno 2020; mentre tutti i candidati interni (alunni classi 3^) invieranno il proprio elaborato direttamente all’e-mail del docente coordinatore di classe.

A tutti gli alunni, compresi i candidati privatisti sarà poi comunicato la data del colloquio da effettuare tramite la piattaforma Google  Meet    e le relative credenziali di accesso.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott.ssa Pasqualina DEL SORBO

                                  Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi  dell’art. 3 comma 2 del D.Lgs n. 39/1993                                   

 

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.43 del 24/02/2016 agg.17/09/2016